Dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl. DOVE NASCE IL VENTO (Vita di Nellie Bly 2019-01-24

Dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl Rating: 7,3/10 1804 reviews

Dove nasce il vento: vita di Nellie Bly, a free American girl by Nicola Attadio

dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl

» Nello scetticismo, soprattutto maschile, porta avanti le sue inchieste come reporter coraggiosa e intraprendente. Per questo ha avuto consensi e critiche, applausi e tradimenti. Nessuna donna aveva mai osato tanto. Alla mia sinistra i cadetti di Annapolis in file serrate, con i loro cappotti neri — o forse blu scuro — e i pantaloni attillati bianchi, immobili come statue e splendidi come dei. Dove nasce il vento Bompiani 2018 è il suo primo libro.

Next

“Dove nasce il vento. Vita di Nellie Bly, a free american girl”

dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl

Diventerà l'incubo di politici e benpensanti, viaggerà in tutto il mondo, vivrà amori e fallimenti. Chiede di essere assunta come reporter. Può essere definita in tanti modi Nellie Bly, l'irrequieta free american girl che fece molto scalpore per le sue imprese giornalistiche sotto copertura, egregiamente raccontate in questo libro a metà strada tra romanzo e biografia. La sua idea di una inchiesta sotto copertura a Blackwell Island, manicomio femminile di New York, convince Cockerill e Pulitzer ad accettare la sfida. La vita della pioniera del giornalismo investigativo è raccontata nel libro di Nicola Attadio, che il 21 aprile 2018 alle ore 17.

Next

nasce il vento. Vita di Nellie Bly, a free American di Nicola Attadio: trama e recensione

dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl

«Attadio racconta la vita assurda, combattiva, solitaria, esaltante di questa reporter americana nata nel 1864. Lei, una donna, diventerà l'incubo di politici e benpensanti, viaggerà in tutto il mondo, vivrà amori e fallimenti. Perché, Elizabeth non ha scelto la via più facile per raccontare la vita dei pazienti, cioè quella di parlare con il direttore del struttura. Nellie, che realizzò il progetto di Phileas Fogg e intraprese il giro del mondo che portò a termine non in ottanta, ma in settantadue giorni, record assoluto per quel tempo. Per molti, Nelly Bly era un oggetto spaventoso, una miccia da disinnescare, un fiume da irregimentare. Sempre convinta che il senso del giornalismo sia quello di migliorare la vita dei lettori.

Next

Dove nasce il vento: vita di Nellie Bly, a free American girl by Nicola Attadio

dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl

Nessuna donna aveva mai osato tanto. Racconta le vittime, osserva e registra. Chiede di essere assunta come reporter. Un'epoca non facile per le donne relegate per lo più al ruolo di angelo del focolare. Nessuna donna aveva mai osato tanto.

Next

Dove nasce il vento. Vita di Nellie Bly

dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl

È lei che inventa gli scoop, è lei che si infiltra per provare sulla sua pelle le emozioni dei protagonisti dei suoi articoli, è lei che farà il giro del mondo in meno di 80 giorni ed è sempre lei che si batterà per dare voce alle donne. Una donna eccezionale e forte, che ho scoperto Dove nasce il vento: vita di Nellie Bly di Nicola Attadio racconta la vita di Elisabeth Jane Cochran, alias Nellie Bly, prima giornalista investigativa e ideatrice del giornalismo sotto copertura. Soprattutto, tutti conoscono la vita e le vicessitudini della protagonista, nel mio caso, Elisabeth Jane Cochran. Presentazione libro di Nicola Attadio. Probabilmente Elisabeth Cochrane inizia così ad avere consapevolezza di se', a manifestare una vera determinazione per migliorare la propria vita. Solo loro le vere e principali vittime della discriminazione. «Non ho mai scritto una parola che non venisse dal mio cuore, né mai lo farò.

Next

Dove nasce il vento Vita di Nellie Bly, a free…

dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl

Quella morte segnerà una frattura decisiva, sarà la molla per tutto il resto. Il suo nome è Elizabeth Cochran, ha ventitré anni, ma già da tre scrive per un quotidiano di Pittsburgh firmandosi Nellie Bly. Non è facile trovare le parole giuste per recensire Dove nasce il vento: vita di Nellie Bly di Nicola Attadio, senza essere banali e scontati. La sua convinzione diventerà certezza: vuole essere una donna libera e indipendente, vuole farcela con le sue sole forze, non vuole dipendere da nessuno. Altro clamoroso scoop è stato quello di riuscire a compiere il giro del mondo in 72 giorni anziché 80.

Next

“Dove nasce il vento. Vita di Nellie Bly, a free american girl”

dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl

Mai più barattare la propria dignità in cambio di un po' di sicurezza. You can adjust all of your cookie settings by navigating the tabs on the left hand side. Autore: Nicola Attadio Editore: Bompiani 2018 , pag. Mentre i grattacieli, i treni, il telegrafo e poi la guerra trasformano la realtà, Nellie Bly si trova a essere pioniera di una figura mai esistita prima: la donna indipendente, artefice del proprio destino, la giornalista intrepida armata solo del proprio sguardo libero e della propria voce. Nessuna donna aveva mai osato tanto. Un vento potente e inquieto il suo, che ha smesso di soffiare nel 1922, a causa di una fulminante broncopolmonite.

Next

Dove nasce il vento. Vita di Nellie Bly, a free American girl

dove nasce il vento vita di nellie bly a free american girl

Ne nasce un reportage che farà la storia del giornalismo. Probabilmente Nicola Attadio ha optato per un registro piuttosto misurato e pacato, tanto da garantire a chiunque, anche ai lettori meno esigenti, di poter leggere il suo libro senza problemi. Il suo temperamento scuote una realtà diffidente, che fa fatica a immaginare una donna nei panni del reporter. Fin da bambina, Nelly sentiva che, come donna, avrebbe dovuto cavarsela solo con le proprie forze. È lei che inventa gli scoop, è lei che si infiltra per provare sulla sua pelle le emozioni dei protagonisti dei suoi articoli, è lei che farà il giro del mondo in meno di 80 giorni ed è sempre lei che si batterà per dare voce alle donne.

Next